UPS Preload Smart Scan: beacon per tracciare i pacchi

UPS Preload Smart Scan: beacon per tracciare i pacchi

La multinazionale delle consegne ha scelto di utilizzare la tecnologia BLE per migliorare il proprio servizio e ridurre gli errori

UPS, leader mondiale nel settore della logistica e delle consegne con circa 20 milioni di pacchi e documenti consegnati ogni giorno (fonte), punta a migliorare ulteriormente il proprio servizio grazie alla tecnologia: la società sta iniziando a introdurre i beacon e la tecnologia Bluetooth Low Energy all’interno del nuovo programma chiamato Preload Smart Scan.

Questo progetto, per la quale UPS ha richiesto di depositare il brevetto, fa parte di una serie di innovazioni tecnologiche che l’azienda sta portando avanti, ha lo scopo di ridurre gli errori di caricamento di pacchi all’interno dei camion, segnalando tempestivamente agli addetti eventuali problemi.

Come funziona?

Mentre sono in corso le operazioni di caricamento, gli addetti leggono ogni singolo codice apposto sui diversi pacchi grazie allo scanner dato loro in dotazione – appositamente programmato per sapere l’esatta collocazione in cui deve andare quello specifico collo- e allo stesso tempo ricevono un segnale univoco dai beacon installati su ogni singolo camion: sei i dati provenienti dalla lettura dello scanner e dal segnale bluetooth inviato dal beacon non corrispondono, viene immediatamente inviato un segnale che notifica l’errata posizione di quel pacco. (fonte)

ups-smart-scan

John Dodero, vice presidente del reparto di ingegneria industriale di UPS, ha affermato:
“Questo è un passo importante verso il miglioramento della precisione nel nostro operato. Innalza il livello di servizio che offriamo ai nostri clienti e inoltre ci rende più efficienti e genera preziosi risparmi sui costi “.

Il sistema Preload Smart Scan, che secondo la stessa UPS contribuirà a ridurre gli errori del 70%, è inizialmente previsto in adozione per quest’anno presso 301 sedi negli USA, raggiungendo così il 28% degli stabilimenti e il 47% dei veicoli, per poi venire esteso a tutte le sedi UPS nel mondo.

  • Questo, come gli altri progetti e le app che presentiamo nei nostri articoli, è solo un esempio della versatilità dei beacon e della tecnologia Bluetooth Low Energy. Lo staff di Ubiika è a disposizione per valutare idee, sostenere progetti e affiancare realtà in ogni settore nella realizzazione di strategie integrate con il marketing di prossimità, eventi interattivi e ogni possibile utilizzo pratico e funzionale della tecnologia beacon. Ubiika è una piattaforma di prossimità sicura, funzionale, e semplice in grado di affiancare le necessità di realtà e settori diversi, con personale qualificato e opportunità d’uso già realizzabiliMaggiori informazioniContatti.

 

Photo Credit

 

 

Share this Story

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>