Perché la prossimità per il Business?

Perché la prossimità per il Business?

Da un anno e mezzo, o poco più, in questo blog proponiamo case history, racconti, idee e spunti sulle opportunità fornite dall’unione tra realtà fisica e realtà digitale, con particolare attenzione alle applicazioni della tecnologia BLE con beacon.

Di fatto, la prossimità è il leitmotiv ad unire progetti e occasioni d’uso.

Ma la prossimità esattamente cos’è? E perché innestarla nelle strategie di marketing e comunicazione?

La prossimità è un approccio di vicinanza, che implica – nel Business – la necessità che il consumatore sia vicino a punti vendita, negozi, eventi o altre occasioni vis-a-vis.

Ma la prossimità, grazie alle tecnologie, è anche strettamente collegabile ad approcci digitali laddove attraverso le innovazioni è possibile ridurre distanze (di spazio, di tempo e di connessione).

Il valore

La prossimità è dunque un approccio flessibile, dov’è possibile combinare strumenti e risorse, costruendo e generando vicinanza.

Per il Business la prossimità è un’opportunità non nuova, ma grazie alle recenti tecnologie, declinabile all’interno di strategie.

Il consumatore deve percepirne il valore, però, sentirsi a suo agio come individuo prima ancora che come potenziale acquirente.
Non si tratta – in sostanza – di un “contatto fisico” nudo e crudo, ma di una vera e propria esperienza d’acquisto incentrata sulle relazioni, le opportunità di godere appieno di spazi fisici e di eventuali strumenti e risorse a disposizione.

Ecco perché la prossimità diventa funzionale quando, unita al mobile, permette di integrare occasioni fisiche con altro.

Quindi, perché la prossimità?

Alcuni ottimi motivi, da adattare alle necessità specifiche e il contesto:

  • Per proporre ai potenziali clienti opportunità di scoperta, contatto e relazione senza scatenare vincoli specifici;
  • Per fornire informazioni, chiarimenti, racconti a favorire vicinanza, e interesse;
  • Per sollecitare condivisioni e tracce online, da parte degli utenti stessi;
  • Per arricchire l’esperienza – dentro store, negozi, eventi e altre location – mantenendo ugualmente un contatto con il potenziale cliente;
  • Per rafforzare la presenza del Brand, proponendo più modalità di connessione con la storia e la vita dell’azienda stessa, di prodotti, scelte, valori e racconti;
  • Per acquisire utili informazioni sui potenziali clienti, grazie ai dati che possono essere raccolti attraverso il mobile o le tecnologie impiegate (e dai dati è poi possibile individuare indicazioni anche per le future strategie di marketing).

Ora, in che modo la prossimità può esserti utile?

Riepiloghiamo alcuni spunti dal blog:

2015-12-15 17.38.43

 

      • Lo staff di Ubiika è a disposizione per valutare idee, sostenere progetti e affiancare realtà in ogni settore nella realizzazione di strategie integrate con il marketing di prossimità, eventi interattivi e ogni possibile utilizzo pratico e funzionale della tecnologia beacon. Ubiika è una piattaforma di prossimità sicura, funzionale, e semplice in grado di affiancare le necessità di realtà e settori diversi, con personale qualificato e opportunità d’uso già realizzabiliMaggiori informazioni. Contatti.

 

 

Photo credit: Miriade spa

Share this Story

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>