Eventi interattivi e proximity marketing: come orientarsi

Eventi interattivi e proximity marketing: come orientarsi

In questo blog ci siamo occupati spesso delle opportunità a unire il mondo fisico con quello digitale in particolare rispetto agli eventi interattivi e le applicazioni concrete del proximity marketing.

Come già chiarito nell’articolo “i miei clienti non capiscono i beacon“, ogni evoluzione tecnologica e – più in generale – ogni novità che entra a far parte di un mercato o direttamente nelle dinamiche di connessione tra Domanda e Offerta, richiede tempo, test e pratica per poter essere realmente compreso e inserito nella routine e nella pratica d’uso.

Ecco perché anche una tecnologia come quella dei beacon può non apparire di immediata applicazione nelle realtà concrete di tutti, rispetto alla tua azienda ad esempio.

Proponiamo allora alcuni spunti per non perdere la bussola tra indicazioni, idee e diverse realtà.

Eventi interattivi e proximity marketing: come orientarsi

Settori

Grazie alle sempre più numerose case history e gli usi concreti, sono ormai diffuse le applicazioni in diversi settori dove è già possibile mettere in pratica idee avvalendosi anche delle esperienze e delle modalità già testate. Alcuni esempi:

Le interazioni in un luogo fisico specifico attraverso un unico canale digitale sono valide alleate per la Pubblica Amministrazione quanto nel settore Privato: entrambi possono proporre servizi aggiuntivi ai propri clienti e cittadini, ottimizzando tempistiche, aggiungendo un preciso valore e sostenendo obiettivi e impegno.

Se gestisci un locale, un ristorante o uno studio medico ma anche se coordini un servizio pubblico o curi un ambulatorio, la realizzazione di interazioni in tempo reale per i presenti (ovvero chi si trova in specifici luoghi come locali, uffici informazioni, ospedali, accettazioni, studi medici e così via) può essere realizzata integrando i beacon a contenuti personalizzati e curati, che possono raggiungere cittadini ed utenti direttamente nei propri smartphone.

Altri esempi utili da recenti case history di settori e applicazioni pratiche:

Non ti resta che cercare il settore o la realtà più vicina a quella della tua azienda e lasciarti ispirare da chi sta già valorizzando la propria attività grazie all’uso dei beacon e le applicazioni concrete del proximity marketing!

Eventi

Un’altra applicazione diretta e piena di potenziale di cui abbiamo già scritto in diversi articoli sono gli eventi interattivi.

Precisiamo nuovamente che ci siamo sempre occupati di eventi resi interattiva dal posizionamento di beacon nel luogo in cui si svolge l’iniziativa e mettendo così a disposizione dei partecipanti contenuti, informazioni, indicazioni e vantaggi attraverso App.

Di fatto ogni iniziativa pubblica, aperta a potenziali clienti della tua azienda, può diventare un evento interattivo, senza alcun vincolo o limite di target, dimensione o diffusione. 

Che si tratti di una fiera nazionale, o un concerto, una festa esclusiva di settore, un workshop a tema, mostra o mercatino e molto altro: per orientarti sulle opportunità concrete per la tua attività forniamo alcuni indicazioni utili con esempi pratici e istruzioni concrete suddivise per tipologia d’evento:

Alcune delle indicazioni proposte possono essere applicate a settori affini come nel caso della formazione le cui applicazioni possono essere organizzate anche per partecipazioni a fiere di settore o altre iniziative informative e conoscitive. Allo stesso modo le soluzioni proposte e ampiamente applicate in ambito artistico durante mostre possono essere realizzate per altre forme d’arte e iniziative culturali e di valorizzazione di un territorio come performance in diretta o festival con artisti di strada.

.

Vuoi maggiori informazioni sulle soluzioni proposte? Vorresti realizzare un evento interattivo o applicare il proximity markerting alla tua attività?
Contattaci senza impegno e valuteremo insieme le opportunità più adatte per te. 

Photo credit Jonathan Nalder

Share this Story

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>