Berlin Zoo App: lo zoo si scopre con i beacon

Berlin Zoo App: lo zoo si scopre con i beacon

La tecnologia BLE aiuta i visitatori ad orientarsi all’interno del bioparco berlinese.

Oltre 19.000 animali ospitati e circa 33 ettari di estensione: nello zoo di Berlino non è poi così difficile perdersi!

Per guidare i visitatori e consentire loro di trarre il meglio dalla visita è stata creata la Berlin Zoo App: utilizzando la tecnologia BLE, questa nuova applicazione guiderà i visitatori alla ricerca dei propri animali preferiti e alle principali attrazioni del parco. (fonte)

Le numerose informazioni contenute nei diversi beacon distribuiti per tutto il parco, come mappe interattive del parco e percorsi guidati, sono liberamente fruibili anche dai visitatori internazionali, che attualmente costituiscono circa il 75% dell’affluenza annuale al parco: le lingue disponibili sono infatti ben 5 (inglese, francese, russo, italiano e ovviamente tedesco). (fonte)

“Siamo la prima struttura ricreativa in Germania a utilizzare la tecnologia BLE e i beacon” – ha dichiarato il direttore di zoo di Berlino, Andreas Knieriem – “Ma ci sono anche piani per introdurre questa nuova tecnologia in secondo zoo di Berlino, il parco degli animali nella parte orientale della città.”

Una soluzione sicuramente innovativa per aiutare i visitatori a godere al meglio delle bellezze del parco, un po’ come avviene già qui in Italia al Parco Rossi a Santorso: un piccolo gioiello naturalistico ai piedi delle Prealpi vicentine.

Photo Credit

Share this Story

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>