Beacon e sport: il rugby

Beacon e sport: il rugby

Dopo le prime esperienze pilota ormai entrate nelle strategie della Major League Baseball, anche un altro sport sta iniziando a mostrare interesse per la tecnologia BLE con beacon.

Si tratta del rugby, con la squadra gallese Cardiff Blues che ha ufficializzato l’istallazione di una rete di beacon allo Sport Cardiff Arms Park in attesa dell’inizio della stagione sportiva 2016/2017 (fonte).

I beacon scelti sono alimentati a energia solare e costituiscono un tassello importante nella strategia comunicativa e di marketing della società. Rhys Williams, Direttore Commerciale ed ex atleta nazionale, ha dichiarato: “I Cardiff Blues fanno parte del mondo dello spettacolo e questo non significa solo buone prestazioni in campo, ma anche offrire esperienze ricche di contenuti fuori dal campo.”

Williams ha poi sottolineato quanto i social media e gli smartphone sono diventati strumenti fondamentali per comunicare e creare interazioni con i tifosi, favorendo un’esperienza unica durante i match.

La App “Cardiff Blues match-day” inizierà proponendo (fonte):

  • messaggi di benvenuto all’arrivo al parco
  • buoni sconto spendibili nei negozi del club
  • votazioni dedicate ai tifosi
  • gallerie di immagini e contenuti inediti

L’introduzione dei beacon avviene dopo un primo test svolto lo scorso aprile nel corso della partita contro i Newport Gwent Dragons i cui esiti hanno persuaso il club a procedere con un’istallazione fissa dei dispositivi e l’avviamento di una vera e propria strategia.

Infatti, anche i risultati della National Football League e della Major League Baseball – in merito all’introduzione e l’uso della tecnologia BLE con beacon – sono decisamente incoraggianti con un ritorno sugli investimenti fino a 40 volte gli incrementi dei ricavi dal merchandising.

E secondo Williams c’è un prezioso valore aggiunto derivato dall’uso della tecnologia di prossimità con beacon: “Come per ogni attività, ci interessa comprendere meglio i nostri fan, individuare necessità e preferenze la App è lo strumento perfetto per misurarne i comporatamenti e premiarli.”.

Ph.Credit

Share this Story

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>