Beacon e Sport: il calcio

L’FC Porto usa la tecnologia BLE per aumentare l’interazione con i tifosi e fornire loro una migliore esperienza allo stadio.

Dopo il mondo del rugby ( di cui abbiamo parlato qui) la tecnologia BLE conquista anche il mondo del calcio: l’FC Porto, squadra portoghese tra le più famose in Europa, ha infatti installato una serie di beacon presso l’Estádio do Dragão e nei negozi ufficiali del club per fornire ai propri fan informazioni e promozioni personalizzate e contestualizzate tramite l’app ufficiale della squadra. (fonte)

La scelta di puntare su questa tecnologia che rientra nel piano della società di diventare il club calcistico più tecnologicamente avanzato del mondo, è stata una scelta ben pensata dopo diverse valutazioni come dichiarato da Tiago Gouveia, direttore marketing della squadra portoghese: “Stavamo cercando di migliorare l’esperienza dei fan, e la società ha deciso di investire in contenuti contestualizzati e segmentati in base alla posizione e la vicinanza, all’interno Estádio do Dragão, e in tutti i negozi FC Porto. Tra tutte le tecnologie selezionate, grazie alla sua precisione e la vicinanza, i beacon sono senza dubbio una delle tecnologie più interessanti al fine di raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissati di raggiungere“.(fonte)

Sono numerosi i vantaggi per i fan della squadra portati dall’utilizzo dei beacon ,tra i quali:

  • promozioni in real-time sul merchandising ufficiale della squadra;
  • coupon sconto per chi si presenta presto allo stadio;
  • ingresso allo stadio con digital ticket tramite smartphone e smartwatch;
  • messaggi personalizzati sui prossimi eventi della squadra.

L’app, integrata con la tecnologia BLE e prodotta dall’azienda Thing Pink, è stata lanciata lo scorso marzo e nel giro di pochi mesi ha raggiunto risultati incoraggianti, con oltre 150 mila utenti e un sensibile incremento delle vendite dei gadget e prodotti ufficiali del club.

In Italia, dove il problema dell’affluenza degli stadi è sempre più forte, l’utilizzo dei beacon potrebbe aiutare le società a far riavvicinare i tifosi e riportarli ad assistere le partite dagli spalti e non più dal divano di casa?

Ph.Credit

Share this Story

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>